Igienizzazione impianto di climatizzazione: tutti i vantaggi

Igienizzare impianto di climatizzazione auto è fondamentale per godere di un’aria sempre fresca e pulita all’interno della propria vettura. Indispensabile nelle giornate estive, quando il caldo torrido e afoso diventa asfissiante, e in inverno per disappannare il parabrezza, l’impianto di climatizzazione auto deve essere sottoposto a regolari interventi di pulizia e manutenzione per eliminare lo sporco e permette a chi si trova all’interno dell’abitacolo di respirare aria pulita.

Perché igienizzare impianto di climatizzazione auto

Igienizzare impianto di climatizzazione auto significa disinfettare i condotti di ventilazione, compreso l’evaporatore interno, dove il refrigerante cambia il suo stato aggregato da liquido a gassoso traendo energia sotto forma di calore dall’impianto di condizionamento. L’evaporatore estrae calore dall’aria per far evaporare il refrigerante e raffreddare l’aria aspirata. Questo causa una grande quantità di condensa che si deposita nella vaschetta di raccolta. Quando l’acqua ristagna nel condotto di ventilazione si crea la condizione ideale per la formazione di funghi e batteri che, moltiplicandosi nel tempo, generano il tipico odore di muffa.

Ad ogni modo, il cattivo odore emanato dal climatizzatore non è peggiore dei problemi. Il sistema di ventilazione, infatti, soffia le spore in faccia a conducente e passeggeri. Per questo motivo, è indispensabile disinfettare e igienizzare impianto di climatizzazione auto almeno una volta all’anno utilizzando prodotti specifici. Inoltre, è consigliabile sostituire anche il filtro dell’aria dell’abitacolo – o filtro antipolline – ogni volta che si procede con questa operazione, così da assicurare una pulizia completa a 360°.

Come sanificare l’impianto di climatizzazione auto

Non appena si avvertono odori spiacevoli, è indispensabile provvedere al più presto alla pulizia dell’impianto di climatizzazione auto. Per una disinfezione completa ed efficace, il consiglio è rivolgersi a professioni esperti che utilizzano prodotti di qualità in grado di garantire risultati eccellenti e sicuri. Oltre ad eliminare il cattivo odore di muffa, infatti, questi assicurano un’igienizzazione profonda e duratura nel tempo.

La pulizia dell’impianto di climatizzazione auto prevede che vengano aperti tutti i cassetti e i vani presenti all’interno dell’abitacolo della vettura. A questo punto, è necessario mettere in moto l’auto, accendere il climatizzatore e chiudere i finestrini. Con le bocchette di aerazione aperte, si spruzza lo spray igienizzante nell’abitacolo fino a svuotare la bomboletta. Lasciando il motore acceso, bisogna lascia agire il prodotto per almeno 10 minuti.

Non sai come liberarti dei cattivi odori che infestano la tua auto? Restiamo in contatto

Se sei alla ricerca di professionisti specializzati nella sanificazione impianto di climatizzazione auto, Autolavaggio Teler è ciò che fa per te. A pochi passi dal centro storico di Milano, da anni ci dedichiamo al lavaggio e all’igienizzazione di automobili e moto. La sanificazione con l’ozono che eseguiamo rimuove in profondità muffe, batteri e sporcizia e ci consente di assicurare ai nostri clienti un abitacolo salubre e adatto a tutelare la loro salute e quella dei loro passeggeri.